Albania da scoprire

image

Albania da scoprire

La bellezza che non ti aspetti
Direzione di Transito: Direttrice 2

Periodo

8 giorni
dal: 22-06-2019 al 29-06-2019

N.B.: Le escursioni extra saranno confermate al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.
FASCIA A Da Ventimiglia a Imperia Ovest  1.105,00 €
FASCIA B Da Andora ad Arenzano  1.090,00 €
FASCIA C Da Genova Ovest a Sarzana  1.050,00 €
FASCIA D Da Pontremoli a Livorno  1.105,00 €
FASCIA E Da Ovada a Parma  1.050,00 €
SUPPLEMENTO SINGOLA  240,00 €
Hotel     /
La quota comprende
Viaggio in pullman G.T. * Sistemazione in hotel 3*** o 4**** in camere doppie con servizi privati * Trattamento come da programma * Passaggio A/R in nave Ancona/Durazzo con sistemazione in cabina doppia interna con servizi privati * Assicurazione medico - bagaglio * Accompagnatore-guida per tutto il tour.
La quota non comprende
Le escursioni facoltative, le bevande ai pasti, gli ingressi (anche quando la visita si svolge da programma all’interno di siti che prevedono ingresso a pagamento), le mance, le tasse di soggiorno, gli extra in genere e tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”.
Tour valido per la promozione "Buono Fedeltà"

1° Giorno: Ancona

Ritrovo dei Signori partecipanti nella località prescelta e partenza in pullman G.T. per Ancona. Sosta lungo il percorso per il pranzo libero. Arrivo al porto di Ancona, disbrigo delle procedure di imbarco, sistemazione nelle cabine interne riservate e partenza per Durazzo. Cena libera e pernottamento a bordo.

2° Giorno: Durazzo – Tirana
Prima colazione libera a bordo e in prima mattinata sbarco a Durazzo, la seconda città dell'Albania e porto più importante del paese. Incontro con la guida locale che accompagnerà il gruppo per l’intera settimana. Passeggiata nei luoghi storici della città: il quartiere medievale, l’anfiteatro del II secolo, il foro Bizantino, la Torre Veneziana. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio partenza per Tirana. Piacevolissima cittadina, centro della cultura, dell’intrattenimento e della politica del paese, la capitale albanese è nota come la “città dei colori” per i suoi edifici variopinti. All’arrivo, visita del centro con il Museo Nazionale, la Cattedrale Cattolica e Ortodossa e la moschea Et'hem Bey, gioiello dell’architettura ottomana. Al termine trasferimento in hotel e sistemazione. Cena in ristorante tipico. Pernottamento.

3° Giorno: Kruja – Scutari
Prima colazione in hotel e partenza per Kruja, antica capitale dell’Albania, posta sul fianco di un monte. Visita del museo etnografico e del caratteristico vecchio bazar dove si trovano oggetti di artigianato locale. Pranzo in ristorante tradizionale. Al termine partenza per Scutari, la città più importante del nord dell’Albania ed antica capitale dell’Illiria, da sempre considerata capitale culturale del Paese. Visita del Castello Rosafa, costruito su un'alta collina che per la sua posizione strategica fu per secoli un inattaccabile bastione. Tempo libero per una passeggiata nella zona pedonale ricca di locali sempre affollati. Al termine trasferimento in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.

4° Giorno: Apollonia – Valona

Prima colazione in hotel e partenza per Valona. Sosta all’antica città di Apollonia, una delle più importanti città della Roma antica, dalla cui bellezza Cicerone rimase affascinato tanto da definirla ‘’magna urbs et gravis’’, ovvero città grande e importante. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Valona, città in continua crescita e nuova meta del turismo europeo, che sorprende per il connubio tra la natura e la modernità dei suoi edifici. L’imponente lungomare, appena ristrutturato, oggi si presenta ricco di bar e locali di ultima generazione. Al termine trasferimento in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.

5° Giorno: Butrinto – Saranda

Prima colazione in hotel e partenza per Saranda. Viaggio lungo le coste della spettacolare riviera albanese con panorami mozzafiato lungo il Mar Ionio. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Parco Nazionale di Butrinto con l’antica città di Buthrotum, la più importante scoperta archeologica in Albania, inserita nella lista del Patrimonio dell’UNESCO. Trasferimento a Saranda, la località costiera più vivace dell’Albania. Tempo a disposizione per una passeggiata sul lungomare, luogo in cui si sviluppa maggiormente la movida. A seguire trasferimento in hotel e sistemazione. Cena con musica e spettacolo nel Castello di Lekuresi, dalla cui terrazza si può godere di un panorama meraviglioso sia della costa che dell’isola di Corfù. Rientro in hotel e pernottamento.

6° Giorno: Argirocastro – Berat
Prima colazione in hotel e partenza per Berat. Lungo la strada, sosta alla sorgente di Syri i Kalter, situata sulle pendici occidentali del monte Mali: circondata da rigogliosa vegetazione, la sorgente carsica è un posto incantevole, una delle incredibili bellezze naturali dell'Albania. Le sfumature dell’acqua che variano dal blu scuro all’acquamarina insieme al colore della roccia calcarea costituiscono un palcoscenico unico di luci e colori, che le valgono il nome di “Occhio blu”. Successivamente visita della città di Argirocastro, patrimonio dell’UNESCO. Visita del castello medievale e del centro storico famoso per le case tradizionali dallo stile caratteristico che ha dato alla città il soprannome di “Città di pietra”. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio partenza per Berat, conosciuta come la “città delle mille finestre”, una delle destinazioni più belle dell’Albania. Si erge all’ombra della montagna di Tomorr ed è composta da 3 zone storiche proclamate patrimonio dell’UNESCO. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7° Giorno: Ardenica – Durazzo
Prima colazione in hotel e partenza. In mattinata visita del monastero ortodosso di Ardenica, la cui costruzione risale al Medioevo, come testimonia la pietra posta all’entrata, che riporta la data 1417. In questo luogo, che è considerato uno dei monumenti storici e di culto più visitati in tutto il paese, si dice che si sia sposato lo stesso Skanderbeg, l'eroe nazionale albanese, convolato a nozze proprio nella piccola cappella di Ardenica. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio partenza per il porto di Durazzo. Disbrigo delle formalità d’imbarco, sistemazione in cabina doppia interna con servizi privati e partenza in traghetto alla volta di Ancona. Cena libera e pernottamento a bordo.

8° Giorno: Ancona – Rientro
Colazione libera a bordo. Arrivo al porto di Ancona, disbrigo delle formalità di sbarco e proseguimento in pullman del viaggio di rientro con arrivo in serata nelle rispettive località.