Soggiorno estivo a San Martino di Castrozza

image

Soggiorno estivo a San Martino di Castrozza

Ai piedi delle Pale di San Martino
Direzione di Transito: Direttrice 2

Periodo

8 giorni
dal: 14-07-2019 al 21-07-2019
VIAGGIO CONFERMATO

N.B.: Le escursioni extra saranno confermate al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.
FASCIA A Da Ventimiglia a Imperia Ovest  950,00 €
FASCIA B Da Andora ad Arenzano  935,00 €
FASCIA C Da Genova Ovest a Sarzana  895,00 €
FASCIA D Da Pontremoli a Livorno  950,00 €
FASCIA E Da Ovada a Parma  895,00 €
SUPPLEMENTO SINGOLA  170,00 €
Supplemento ingresso settimanale centro benessere  50,00 €
Hotel    
La quota comprende
Viaggio pullman GT. * Sistemazione hotel 3*** in camere doppie con servizi privati * Trattamento come da programma bevande incl. * Brindisi di benvenuto * Animazione * Escursioni come programma *Ass. medico - bagaglio * Rappresentante Agenzia.
La quota non comprende
Il pranzo del 1° e dell’8 giorno, l’accesso agli impianti di risalita, l’ingresso al centro benessere, gli ingressi (anche quando la visita si svolge da programma all’interno di siti che prevedono ingresso a pagamento), le mance, le tasse di soggiorno, gli extra in genere e tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”.
Tour valido per la promozione "Buono Fedeltà"

1° Giorno: San Martino di Castrozza
Ritrovo dei Signori partecipanti nella località prescelta e partenza in pullman G.T. per il Trentino. Pranzo libero lungo il percorso e arrivo nel pomeriggio a San Martino di Castrozza, noto centro turistico situato nell’Alta Valle del Primiero, nel Trentino Orientale ai piedi delle Pale di San Martino. Il panorama suggestivo, dominato dalle montagne circostanti, i negozi per lo shopping e le belle passeggiate, la rendono una località molto amata dai turisti. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Dal 2° al 7° Giorno: San Martino di Castrozza
Pensione completa in hotel. Giornate a disposizione ai piedi della corona di montagne formata da Cimon della Pala, Rosetta, Cusiglio, Pala di San Martino, cime di Val di Roda e Sass Maor nel paese di San Martino di Castrozza.

8° Giorno: Rientro
Prima colazione in hotel e partenza per il viaggio di rientro con pranzo libero lungo il percorso e arrivo in serata nelle rispettive località.

Durante il soggiorno verranno effettuate le seguenti escursioni in pullman, incluse nella quota di partecipazione:
Parco del Paneveggio: quest’area, spettacolare dal punto di vista ambientale e paesaggistico, custodisce in sé una grande ricchezza. In quella nota come "foresta dei violini", infatti, crescono i maestosi abeti rossi il cui legno pregiato è perfetto per la fabbricazione di questi strumenti. Si racconta che Stradivari in persona fosse solito aggirarsi nella foresta di Paneveggio alla ricerca degli alberi più idonei alla costruzione dei suoi violini, in particolare gli abeti di risonanza, quelli rossi plurisecolari. Il Centro Visite di Paneveggio, nato proprio da un'antica segheria ristrutturata, offre inoltre ai visitatori la possibilità di visitare l'area faunistica che ospita cervi destinati al ripopolamento dei boschi e il piccolo museo faunistico (si dovrà pagare una piccola quota d'entrata).

Mezzano: gli scenari e gli scorci del paese regalano un’atmosfera suggestiva e accogliente capace di suscitare grandi emozioni: antiche fontane di pietra inserite in slarghi irregolari, stradine anguste a misura dei vecchi mezzi agricoli e rigogliosi orti fioriti. Il borgo, grazie a restauri corretti e rispettosi, mantiene integra una sua identità storica, benché negli ultimi anni abbia visto inserire nel tessuto originale anche elementi nuovi, come nel caso di piazza Brolo, piazza Fontana e del centro civico. La bella e romantica località fa parte della lista dei più bei borghi d'Italia.

Giro della Marmolada: Escursione giornaliera con pranzo in ristorante. Partendo da San Martino di Castrozza, attraverso il panoramico Passo Rolle si raggiungono le località Falcade e Alleghe. Sosta fotografica a Malga Ciapela per ammirare la maestosità del ghiacciaio della Marmolada che con i suoi 3.343 mt. è la montagna più alta delle Dolomiti. Proseguimento per il Passo Fedaia e sosta all’omonimo lago dove si riflettono le spettacolari vette. Rientro in hotel attraverso la Val di Fassa con le sue rinomate località e splendidi panorami.

L’HOTEL COLFOSCO *** situato in posizione soleggiata, si trova a pochi passi dal centro. La gestione dell’hotel garantisce un’accoglienza calorosa, grazie al personale disponibile e cordiale. Le camere, ampie e luminose, dispongono di: TV, telefono, cassaforte, servizi privati con box doccia e asciugacapelli. La cucina propone piatti tradizionali trentini e italiani, con scelta tra tre primi e tre secondi, buffet con ampia scelta di verdure e insalate, dolce o frutta come dessert. La colazione è servita con un ricco buffet dolce e salato. L’hotel dispone inoltre di vari spazi comuni interni ed esterni: sala soggiorno/TV, sala per il gioco, sauna, bagno turco, palestra, terrazza attrezzata con sedie e tavolini.