Tour della Sardegna

image

Tour della Sardegna

Il paradiso al centro del Mediterraneo
Direzione di Transito: Direttrice 1

Periodo

7 giorni
dal: 12-10-2020 al 18-10-2020

N.B.: Le escursioni extra saranno confermate al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.
FASCIA A Da Ventimiglia a Imperia Ovest  1.135,00 €
FASCIA B Da Andora ad Arenzano  1.120,00 €
FASCIA C Da Genova Ovest a Sarzana  1.080,00 €
FASCIA D Da Pontremoli a Livorno  1.080,00 €
FASCIA E Da Ovada a Parma  1.120,00 €
SUPPLEMENTO SINGOLA  200,00 €
Hotel    
La quota comprende
Viaggio in pullman G.T. * Passaggio marittimo con nave Genova/Livorno – Olbia/Golfo Aranci a/r base cabina doppia interna * Sistemazione in hotel 3/4**** in camere doppie con servizi privati * Trattamento come da programma * Pranzo tipico con i pastori del Supramonte di Orgosolo * Bevande incluse ai pasti * Visite guidata come da programma * Assicurazione medico - bagaglio * Rappresentante Agenzia.
La quota non comprende
I pranzi del primo e ultimo giorno, le cene e le colazioni libere a bordo, mance, le tasse di soggiorno in hotel, extra in genere, ingressi (anche quando la visita si svolge da programma all’interno di siti che prevedono ingresso a pagamento), e tutto quanto non indicato a “La quota comprende”
Tour valido per la promozione "Buono Fedeltà"

1° Giorno: Genova/Livorno – Olbia/Golfo Aranci
Ritrovo dei Signori partecipanti nella località prescelta e partenza in pullman G.T. per Genova/Livorno. Cena libera, operazioni d'imbarco, sistemazione nelle cabine interne riservate e partenza in nave per Olbia/Golfo Aranci. Notte in navigazione.

2° Giorno: Olbia/Golfo Aranci - La Maddalena - Costa Smeralda
Prima colazione libera a bordo. Arrivo a Olbia/Golfo Aranci e partenza per l’escursione guidata alla Maddalena, la maggiore delle isole dell'omonimo arcipelago noto anche per essere stato l'ultima dimora dell'Eroe dei Due Mondi, Giuseppe Garibaldi. Visita alla famosa "Casa bianca" di Caprera e passeggiata nell’affascinante cittadina di La Maddalena, fra palazzi ottocenteschi e vicoli lastricati. Pranzo in ristorante e proseguimento per la celebre Costa Smeralda, con sosta a Porto Cervo, famosa località ricca di boutique esclusive e locali alla moda, da sempre luogo di ritrovo del jet set internazionale. In serata, trasferimento in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.

3° Giorno: Castelsardo - Alghero
Prima colazione in hotel e partenza per Castelsardo, posto su di un promontorio roccioso che declina a picco sul golfo dell'Asinara. L'intero borgo conserva tuttora le mura di recinzione, le fortificazioni e il suo centro storico, caratterizzato dalle viuzze strette con pavimentazione in pietra. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio proseguimento per Alghero. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° Giorno: Alghero – Capo Caccia
Prima colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita guidata di Alghero, il cui centro storico è racchiuso da formidabili mura che si affacciano sul mare. Visita ai bastioni, alla chiesa di San Francesco e alla bella Cattedrale di Santa Maria. Pranzo in hotel e nel pomeriggio partenza per Capo Caccia, imponente, maestoso, fiero promontorio di roccia calcarea a picco sul mare, che racchiude il Golfo di Porto Conte. Il promontorio, custodisce le spettacolari Grotte di Nettuno, un’oasi naturale di anfratti carsici parzialmente scoperta e visibile (la visita alle grotte è facoltativa e determinata dalle condizioni meteo-marine). Rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° Giorno: Valle dei Nuraghi - Tharros - Oristano
Prima colazione in hotel e partenza per la Valle dei Nuraghi, una delle aree a maggiore densità di edifici preistorici in Sardegna. Sosta allo spettacolare nuraghe Santu Antine situato al centro della piana di Cabu Abbas, nel territorio di Torralba, costruito tra l’età del Bronzo medio (XVI secolo) ed l’età del Ferro (IX secolo a.C.). Proseguimento per il monastero di San Pietro di Sorres che rappresenta l’unica abbazia benedettina in Sardegna, all’interno di una antica struttura di straordinario valore storico e artistico. Pranzo in ristorante e proseguimento per il centro archeologico di Tharros, cittadina punico-romana fondata nel VIII secolo a.C. dai fenici. Si potranno ammirare i resti delle fondamenta dei templi, le terme romane, il Castellum Acquae e un quartiere dove lavoravano gli artigiani. Proseguimento per la zona di Oristano, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6° Giorno: Nuoro - Orgosolo

Prima colazione in hotel e trasferimento a Nuoro per la visita della città natale di Grazia Deledda, grandissima narratrice premio Nobel per la letteratura nel 1926. Incastonata nell'entroterra dell'isola, la città è un concentrato prezioso di opere d'arte e architetture, tra cui spiccano la Cattedrale di Santa Maria della Neve e la chiesa della Madonna delle Grazie. Trasferimento a Supramonte di Orgosolo per un pranzo tipico con i pastori a base di specialità locali della regione della Barbagia, la più originale dell'isola, dove la tradizione ha mantenuto inalterati i suoi remoti e nobili costumi. Nel pomeriggio partenza alla scoperta dei famosi “Murales” di Orgosolo, i dipinti sulle facciate delle case considerati in assoluto tra i migliori della Sardegna e del mondo. In serata trasferimento al porto di Olbia/Golfo Aranci e cena libera. Imbarco sul traghetto per Genova/Livorno e sistemazione nelle cabine interne riservate con pernottamento a bordo.

7° Giorno: Genova/Livorno - Rientro
Prima colazione libera a bordo, operazioni di sbarco e partenza per il viaggio di rientro.